Strategie di marketing online di successo, da dove si comincia

Se hai un’attività e vuoi promuoverla sul web, devi conoscere le principali strategie di marketing online, devi sapere come sfruttare al meglio il tuo sito e promuovere i tuoi prodotti o servizi, senza dimenticare che anche la tua reputazione online ha un peso rilevante. Vediamo allora qualche strategia facile da mettere in pratica.

Strategie di marketing online, da dove si comincia

Come puoi ben immaginare, la prima cosa che ti serve è un sito, quindi, se già non ne avessi uno, dovrai fartelo realizzare. Nel caso, invece, il sito esista già, dovrai verificare che sia ben ottimizzato e funzionale. Un altro elemento che non dovrebbe mancare è il blog. Qui, infatti, dovrai pubblicare degli articoli interessanti sulla tua attività in modo da attirare l’attenzione degli utenti.

Sul sito, invece, dovrai inserire tutte le informazioni inerenti al tuo business, quindi la pagina del chi siamo, dei contatti, della vision e della mission della tua azienda. Il sito deve essere ottimizzato in ottica SEO e, come insegna Davide Venturini, esperto SEO e di web marketing, ben costruito, in modo da posizionarsi bene sulla pagina dei risultati dei motori di ricerca.

Realizza dei video

Una buona strategia di marketing è quella di realizzare dei video. Si tratta, infatti, di contenuti molto graditi dagli utenti. La loro caratteristica principale è che catturano subito l’attenzione, quindi, se vuoi farti conoscere e creare attorno al tuo brand un certo engagement, i video sono senza dubbio una strategia vincente.

I funnel

Negli ultimi tempi sta trovando grande riscontro il marketing automatizzato. Si tratta di creare un processo, un funnel, mediante il quale si cattureranno dei lead tra il proprio target e li si condurrà attraverso un “imbuto” alla cui fine i lead diventeranno clienti.

Apparentemente sembra una cosa semplice, ma per creare un funnel occorrono competenze e conoscenze, nonché una certa esperienza. Sì, perché molte strategie vengono messe a punto mediante split test, quindi dei tentativi che ci fanno capire se una determinata scelta funziona o meno. Per questo è necessario monitorare bene ogni attività che si mette in pratica.

L’utilizzo dei social

Utilizzare i social è una strategia di marketing che funziona perfettamente sia da sola che in combinazione con altre strategie. Sui social è facile iniziare a farsi conoscere, iniziare a far notare il proprio brand agli altri. Ci sono moltissime attività che funzionano, ma attenzione, non è detto che su tutti i social la stessa strategia abbia successo, meglio invece differenziare.

Per esempio, è importante avere una fan page su Facebook, ma anche su Instagram, due social molto utilizzati e con un’utenza davvero variegata.

Link building

Ancora oggi la link building da risultati, nonostante in molti ne avessero profilato la scomparsa. Ovviamente deve essere fatta in un certo modo al fine di ottenere risultati e non essere penalizzati. Ci vuole molto intuito e, ovviamente, molta esperienza, e anche qui il consiglio è quello di affidarsi a un bravo consulente SEO.

Il rischio, in questo caso, è quello di venire, come detto, gravemente penalizzati, ed è per questo che la link building deve essere necessariamente fatta da un bravo professionista al fine di posizionarsi in modo efficace nella SERP ed essere quindi competitivi.

 

Noi e i nostri partner utilizziamo tecnologie, quali quelle dei cookie, ed elaboriamo i dati personali, quali gli indirizzi IP e gli identificatori dei cookie, per personalizzare gli annunci e i contenuti in base ai tuoi interessi, misurare le prestazioni di annunci e contenuti e ricavare informazioni sul pubblico che ha visualizzato gli annunci e i contenuti. Fai clic sotto per acconsentire all'utilizzo di questa tecnologia e al trattamento dei tuoi dati personali per queste finalità. Puoi cambiare idea e modificare le tue opzioni sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito.
Accetto
Rifiuto